Salvatore Laisa
Pubblicato il

Nvidia Shield TV

Tempo di lettura: 4 minuti

Autore

La scatola della Shield TV, appena arrivata! La scatola della Shield TV, appena arrivata!

Il Nexus Player che possiedo fa bene il suo lavoro, ma visto che è stato concepito puramente per riproduzione video e il su futuro sembra abbastanza incerto (praticamente si sa che NON ci sarà un successore e non chiaro quanto durerà il supporto da parte di Google) volevo iniziare a fare un'occhiata a set-top-box alternativi basati su Android.

E visto che mi sono trovato con un buono Amazon tra le mani, ho voluto dare una chance allo scatolotto di Nvidia di cui sentivo tanto parlare e che un mio collega mi ha caldamente raccomandato... e quindi eccomi qui dopo un paio di giorni di utilizzo della mia nuova Shield TV.

Cosa cambia rispetto al Nexus Player?

Ci sono un certo numero di differenze, alcune più marginali altre che effettivamente fanno sentire il valore aggiunto:

  • il telecomando (remote) è tante volte meglio, permette di gestire anche l'audio e quindi posso disfarmi di quello della soundbar 🤓.
  • è incluso un supporto per posizionare la Shield TV in verticale, quindi non è un problema utilizzarla in entrambi i modi.
  • l'interfaccia è leggermente diversa, ma non la trovo limitante o bloated rispetto a quella stock dei Nexus.
  • c'è uno store aggiuntivo per tutto quello che gira intorno al device, principalmente giochi, quindi il Play Store è sempre li.
  • è incluso un gamepad, il design è un po particolare ma sembra fare bene il suo lavoro ma può ache essere un rimpiazzo del telecomando dato che ci sono sia il pulsante per l'assistente vocale che il controllo del volume.
  • alcuni giochi pesantucci (vedi Asphalt 8) che sul Nexus Player in certe situazioni perdevano una discreta parte del framerate, qui girano lisci come l'olio

La mia nuova Shield TV posizionata sotto la TV e vicino al router. La mia nuova Shield TV posizionata sotto la TV e vicino al router.

Può essere considerata una console?

Ci sono dei giochi Android ottimizzati/esclusivi per Shield TV, quelli gratuiti ne ho provati un paio e sono davvero ben fatti, gli altri a pagamento per me sono prezzati un pò troppo... in ogni caso sono sempre versioni big screen di giochi mobile, quindi credo che dipende anche da quanto uno si diverte con quel genere di giochi, ma secondo me siamo molto lontani dall'aver di fronte un'alternativa alle console.

E' più facile dire che credo sia il modo migliore di avere dei giochi da smartphone, ottimizzati, sulla TV.

C'è però incluso questo sistema GeForce Now che permette di streammare giochi da un PC sulla TV e alcuni giochi direttamente da dei server (idea simile a quella di OnLive di alcuni anni fa) che effettivament concede a questo device un un fattore di differenziazione da altri set-top-box molto interessante. Da notare però che si è legati nel primo caso all'avere un PC da gaming discretamente potente e nel secondo caso all'avere una buona (anzi, buonissima) connessione a internet... e purtroppo dove sono ora la mia connessione è abbastanza pietosa per permettermi di testarlo 😭.

Aggiunta di Marzo 2019

In questo anno e mezzo che mi sono trasferito a Milano e ho una connessione a internet in fibra ottica a 100Mbps, ho avuto modo di apprezzare decisamente meglio la piattaforma GeForce Now sopratutto sulla Shield TV, a parte qualche sgranata occasionale la latenza è mediamente ottima. Anche giocando in due a titoli "veloci" come Mortal Kombat X ci sono dei momenti in cui ti dimentichi completamente del fatto che il gioco non è eseguito sull'hardware che hai sotto la TV.

Sicuramente questo aumenta il valore della Shield TV sopratutto per chi vuole in un unico e piccolo device:

  1. un buon media server
  2. tutti i maggiori servizi di streaming
  3. una soluzione di gaming occasionale (basata su titoli per PC)

anche se rimango dell'idea che siamo ancora lontani dal poter sostituire una vera console.